GRANDE FESTA DI FINE ANNO!

 

 

 

 

 

 

Ed ora, tutti pronti per la

GRANDE FESTA DI FINE ANNO!

Sabato 27 maggio

ore 16.30

presso sala teatro del patronato

Spettacolo dei bambini

Consegna dei diplomi!

VIENI!

E ricorda: I bambini sono i costruttori del mondo!

 

 


Beatificazione di MADRE ADELE

Domenica 21 maggio ore 18


presso il santuario della Madonna della Salute di Monteortone

Santa Messa di ringraziamento:

  • per il bicentenario di fondazione dell’Istituto Marianista a cui appartengono le suore di Monteortone
  • per la conferma del Papa del decreto di beatificazione di MADRE ADELE.


Ci sarà la presenza di un trittico con le lettere autografe dei fondatori, PADRE CHAMINADE e MADRE ADELE, che, come reliquie, stanno peregrinando attraverso il mondo.

SIETE TUTTI INVITATI ALLA SANTA MESSA!

 


INIZIO ANNO SCOLASTICO 2017-2018

Carissimi genitori Vi comunichiamo gli orari di apertura del nuovo anno scolastico della nostra scuola dell’infanzia

  • – 6 – settembre dalle ore 9 alle 11,15 solo i bambini piccoli e nuovi iscritti ( i genitori sono presenti tutto il primo giorno)
  • 7 – 8 settembre dalle ore 8,30 fino alle 12.30 con pranzo compreso per medi e grandi.   I piccoli escono alle ore 11,15
  • lunedì 11 settembre dalle ore 8.30 alle 12,30 con pranzo per TUTTI
  • mercoledì 13 orario completo per tutti.

    Dormono a scuola solo i bambini piccoli già con esperienza

4 Settembre 2017 assemblea di apertura per tutti genitori

e programmazione del nuovo anno, ore 20.30 presso la scuola.


CENTRI ESTIVI 2017

Dai 3 ai 5 anni presso la Scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata” Monteortone di Abano Terme PD

Progetto Educativo – Ricreativo
di quattro settimane dal 3 luglio al 28 luglio

 

Il centro estivo avrà come filo conduttore “DENTRO IL GRANDE OCEANO !!!” dove i bambini nel corso delle quattro settimane, attraverso attività, verranno coinvolti in quattro progetti creativi molto divertenti e COLORATI, uno per ogni settimana, con l’allegra compagnia di ARCO-BALENA, una balena speciale che nel suo viaggio incontrerà tanti amici e ad ognuno donerà un suo colore……. 

PRIMA SETTIMANA:
Com’ è la balena? … (La grande balena dona al piccolo pesciolino il colore rosso ….. )

SECONDA SETTIMANA:
Com’ è la stella marina? … (Arcobalena e lo stellone marino divenuto color giallo …)

TERZA SETTIMANA:
Com’è il delfino? (Il drago verde e il delfino azzurro…)

QUARTA SETTIMANA:
Come sono fatti la piovra e lo squalo? (Arcobalena incontra il suo grande Amore!)

Nel corso di ogni giornata i bambini parteciperanno ad attività sportiva e creativo-manuale con laboratori a tema. Saranno seguiti da insegnanti professionisti nel settore dell’animazione, sarà presente un’ insegnante di educazione fisica per l’animazione sportiva, e un’ insegnante di scuola dell’infanzia per la realizzazione dei laboratori creativi, facenti parte dell’Associazione “Sportivissimo”.

L’organizzazione oraria sarà la seguente:

7.30/9.00 accoglienza

9.00/9.30 saluto, preghiera e presentazione della giornata, merenda e logistica

9.30/10.30 prima parte (laboratorio sportivo)

10.30/11.30 seconda parte (laboratori creativi anche in lingua inglese)

11.30/12.30 logistica e pranzo

12.30/13.15 gioco libero

13.30/15.00 riposo per i piccoli e attività creative pomeridiane per gli altri anche in lingua inglese, merenda

15.30/15.45 tempo per i saluti e per l’uscita

Le iscrizioni, per motivi organizzativi e di coinvolgimento del personale, sono aperte, preferibilmente, fino al 16 maggio.


“Festa Grande” di fine anno!

27 Maggio 2017

Scuola e Famiglia insieme per la

“Festa Grande” di fine anno!

Programma 

Ore 16.15 ritrovo di tutti i bambini della scuola nella sala teatro del Patronato

Ore 16.30 inizio dello spettacolo di Educazione motoria a tema con il Progetto Educativo Didattico dell’anno e consegna diplomi di passaggio per Piccolissimi, Piccoli, Medi e … GRANDI !!!

Ore 18.30 circa
Estrazione dei premi belli e allegri e speciali e per tutti presso il parco giochi della scuola se c’è bel tempo, oppure nel salone interno in caso di pioggia!!!


 

 

Perciò è bello concludere insieme con la

cena APERTA A TUTTI!

        Ore 20.00 precise: presso la sala del Patronato!

Prenotarsi in direzione!!!


Ai genitori dei bambini Nuovi Iscritti.

per l’Anno Scolastico 2017 – 2018

Vi invitiamo

Lunedì 15 Maggio 2017

alle ore 20.30

per un incontro di presentazione

dell’organizzazione scolastica

al fine di favorire sempre più

la conoscenza dell’ambiente scolastico.

Durante questo incontro verrà consegnato il foglio dove è presentata la settimana di scuola aperta
per la quale anticipiamo
le seguenti modalità:


  • Dal 5 giugno, lunedì, al 9 giugno, venerdì, ogni mattina dalle 10 alle 10.45 verranno accolti parte dei bambini con accompagnatore (genitore, nonno/a o baby-sitter) per un breve momento di gioco e di visita alla scuola. Ciò ha lo scopo di rendere l’ambiente scolastico più familiare.
  • Ogni bambino verrà una sola mattinata e se il giorno indicato fosse impossibilitato, ci si potrà scambiare, ma solo negli altri giorni della settimana.

Verrà inoltre consegnato un questionario conoscitivo che vi chiediamo cortesemente di riportare compilato durante la settimana di scuola aperta.


EVVIVA LE FAVOLE … MUSICALI !

Giovedì 20 aprile 2017

Le favole a noi piacciono proprio tanto e ancor di più le favole ….MUSICALI !

E’ stato bellissimo!

Ringraziamo il gruppo flauti di terza media che, nel nostro salone, ha catturato completamente l’ attenzione con la favola musicale dal titolo ELFI MAGICI DI XENIA STOLLAR.

Le pagine di un grande libro scorrevano mentre i narratori raccontavano la storia degli Elfi e un trio di flauti suonava meravigliose armonie.

A conclusione molti di noi hanno detto che da grandi suoneranno il flauto!


OGGI IL PANE LO FACCIAMO NOI !!

con l’aiuto dei nostri amici Artigiani

19 aprile 2017

E’ bellissimo ritornare a scuola dopo le vacanze pasquali e trovare fantastiche sorprese.

Oggi, non ci crederete, abbiamo fatto il pane a scuola.

Prima di tutto abbiamo scoperto i quattro ingredienti necessari: farina, acqua, lievito e sale.

Un piccolo mulino ha macinato i chicchi di grano e li ha fatti diventare farina integrale.

Con le nostre mani abbiamo toccato i chicchi di grano, poi la farina.


Abbiamo plasmato forme fantastiche:il cuore, il dinosauro,il fiore ecc.




Infine abbiamo mangiato un po’ di pane integrale per odorarne la fragranza che appena sfornato non solo fa venire l’acquolina in bocca, ma pare riesca a favorire il buonumore, il benessere e rendere le persone più sensibili e ben disposte verso gli altri. Toccandolo abbiamo sentito che è croccante e poi ne abbiamo gustato la bontà.


Siamo tornati a casa con un bel diploma e un pezzo di pane che ci siamo scambiati tra amici.

La storia del chicco di grano è sorprendente!

Davvero “IMPARIAMO….. DI GUSTO!”

Si ringrazia“Una fiaba da mangiare, con l’orsetto ALIM … impariamo di gusto!” Progetto organizzato dall’AULSS 6 Euganea-Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione e dall’Unione Provinciale Artigiani di Padova


BUONA PASQUA

 


Sono co-genitore quando …

Incontro formativo per genitori 11 aprile 2017

“Il triangolo primario … 2”

Ho partecipato con molto interesse all’incontro formativo che mi ha fatto riflettere su alcuni aspetti che desidero condividere.

Dalla nascita di un figlio inizia il nostro ruolo importante di genitore.

I genitori, indissolubilmente, sono e saranno legati sempre, dalla scelta di concepire insieme la vita, un’altra vita.

A volte poi l’esistenza porta i genitori a percorrere strade diverse ma, in ogni caso, e in ogni situazione che si debba affrontare, un figlio rende vivo questo legame che esisterà sempre anche dentro il bambino.

Il bambino diventerà adulto e per lui sarà sempre determinante che ci sia tra i genitori sintonia educativa, comunicazione, affidamento, ascolto, fiducia.

Sia che si cammini insieme oppure si scelga di percorrere due strade diverse è importante creare e mantenere unito il triangolo relazionale tra figlio e genitore e ancor più tra i genitori. Triangolo in cui i lati si uniscono e vengono considerati tutti nell’ugual maniera. Questo permetterà al figlio o ai figli di poter camminare lungo un percorso di relazione con gli altri.

Tale percorso di relazione parte in principio da noi che siamo per loro un riferimento di vita.

Quindi Co-genitorialità è rivolgere lo sguardo verso l’altro, non solo unidirezionati verso il figlio ma anche direzionati reciprocamente, nella fiducia,nel rispetto e nella sintonia reciproca affinché il figlio possa a sua volta guardarci e apprendere la capacità di co-esistere,collaborare, condividere,relazionarsi con noi e con gli altri, spesso diversi da noi stessi.

Diverse frasi e parole sono emerse durante questi due incontri formativi che possono essere motivo di ben-essere. Petali di parole di un fiore che può essere visto come metafora di un qualcosa di molto delicato e fragile che va quindi curato ogni giorno. Qualcosa che va osservato, rispettato e in continua trasformazione. Qualcosa di speciale che va protetto perché è dono prezioso. E’ un compito che spetta a noi genitori.

Tutto questo con umiltà, con la capacità di chiedere aiuto all’altro, con la volontà di costruire insieme un linguaggio comune.

Camminare insieme l’uno accanto e di fronte all’altro affidandoci e fidandoci nello stesso modo in cui ci si è scelti per diventare genitori e dare forma al miracolo della vita.

Ringrazio di cuore Nicoletta e Michela per il loro prezioso tempo dedicato a noi genitori che sempre abbiamo bisogno di aiuto in quanto l’essere genitori ci porta ogni giorno a porci domande per la quali non è facile dare, da soli, le risposte.

La bellezza di diventare genitori sta anche nell’interrogarci, nel metterci in discussione e nel cercare di svolgere il nostro compito nel migliore dei modi nella speranza di donare ai nostri figli tutto ciò che di più bello esiste.

In gruppo, abbiamo condiviso chiedendoci: SONO CO-GENITORE QUANDO … e dall’esperienza condivisa insieme, abbiamo evidenziato le seguenti strategie:

SONO CO-GENITORE QUANDO…

  • Ascolto come mi sento e condivido con l’altro come ci sentiamo;
  • Riesco ad essere interscambiabile;
  • Riconosco i miei limiti e li “uso”;
  • Comunico”STRATEGIE CONCRETE”
  • Mi scopro attraverso l’altro;
  • Ascolto il consiglio dell’altro;
  • Imparo dall’altro;
  • Ho fiducia;
  • Ho rispetto, interesse, gratitudine;
  • Mi arricchisco e cresco;
  • So chiedere aiuto;
  • Lascio spazio alla diversità dell’altro

 

 

Grazie alla nostra cara scuola che ci dà la possibilità di crescere insieme ai nostri figli.

Mamma Carla