AMICO INVERNO

L’inverno è mio amico! Ha detto un bambino.

-Perché è tuo amico se fa freddo e non sempre si può uscire-?

Ma non vedi come sa colorare tutto di bianco e a me piace.


E così dopo aver osservato più volte le meraviglie dell’Inverno ci siamo divertiti con un simpatico personaggio: “NONNO INVERNO”.


 

NONNO INVERNO

Nonno Inverno ha un cespuglio di capelli grigi che sembrano una nuvoletta gonfia di pioggia e ha una lunga barba bianca fatta di soffici fiocchi di neve.

 

Dove passa Nonno Inverno tutto si copre di ghiaccio, i campi, le strade e persino i laghetti! Il suo sternuto è una folata di vento gelato. Gli alberi, appena lo vedono, hanno un brivido e perdono le ultime foglie. Gli animaletti, invece, si rifugiano nelle tane e, aspettando che passi, si addormentano.


Nonno Inverno ama molto i bambini, li considera tutti nipoti suoi, e ama stare seduto con loro davanti al camino a raccontare storie nelle lunghe e fredde notti. Certo, quando c’è lui nella stanza, bisogna ravvivare spesso il fuoco, altrimenti si spegne! Ma ai bambini questo non importa, adorano Nonno Inverno, perché è un simpatico vecchietto e anche perché porta loro due splendidi doni: il Natale e … la neve! (Valeria Forconi)

Un bambino ha aggiunto:

Sai anch’io ho una tana: è il mio letto caldo e io mi tuffo dentro

Una bambina ha raccontato: –Io ho visto un uccellino con le piume rosse -.

Si è il pettirosso impaurito che tra la brina

cerca una briciolina! -ha risposto la maestra.

L’inverno è proprio un grande amico come tutti i nostri nonni!

 

Comments are closed.