CENTRI ESTIVI 2019

“VIAGGIO NEL CORPO UMANO 3 ”

(liberamente tratto da “Viaggio nel CORPO UMANO” di John Haslam e Steve Parker Ed NATIONAL GEOGRAFIC KIDS)

15 luglio—19 luglio 2019 TERZA SETTIMANA

Eccoci pronti prontissimi per continuare il nostro viaggio!

LO SCHELETRO ci attende per farci comprendere quanto esso sia bello, importante e per niente pauroso. Di ossa ne abbiamo proprio tante alcune lunghe altre corte e di forme diverse.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Così ci siamo messi all’opera per cercare di rappresentare questa invisibile struttura. I piccoli si sono attivati per fare una sorta di radiografia alla mano.


 

 

I medi e grandi, in gruppo, con la sagoma di una maestra hanno ricostruito lo scheletro con divertimento assicurato.

 

Poi si sono costruiti lo scheletrino personale.




 

 

 

 

 

 

 

A trovarci, è’ arrivata la nonna di Camillo e Camilla alle prese con forti dolori alle ossa ma è bastata la gioia di vedere i nipotini a far passare tutto.

 

 

 

Martedì ci siamo dedicati ai muscoli con un bellissimo video che ovviamente consigliamo a tutti,
e una simpatica storia di Braccio di Ferro.

Subito dopo siamo passati agli allenamenti dei muscoli con percorsi motori imitando le rane, i cavalli, i gamberi ecc.



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci siamo dedicati, il mercoledì, agli organi di senso in particolare LA VISTA, pensando a chi non può vedere e per leggere usa il BRAILLE.




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel pomeriggio i bambini medi e grandi hanno giocato con la scatola sensoriale cercando di indovinare cosa ci fosse all’interno, senza poter vedere, cioè usando esclusivamente IL TATTO.


 

 

Finalmente è arrivato il giovedì e sfidando il tempo leggermente incerto ci siamo divertiti con i giochi d’acqua.


La settimana si è conclusa …annusando ….. Il nostro OLFATTO è sviluppatissimo: sono circa un trilione le fragranze e le puzze che riusciamo a percepire !!!! Noi abbiamo odorato cacao, camomilla, caffè, ecc.


 

 

 

 

 

Il viaggio non è concluso, altre tappe ci attendono per scoprire la bellezza e la meraviglia del nostro corpo che ci è donato.

Nel frattempo un caro saluto dalle “maestre” disegnate così bene!

 

Comments are closed.