INCLUSIONE SCOLASTICA

PROGETTO Inclusione scolastica

PROGETTO Inclusione scolastica

COMPETENZE

COMUNICAZIONE NELLA MADRE LINGUA

COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

IMPARARE AD IMPARARE

CAMPI DI ESPERIENZA

IL SE’ E L’ALTRO

IMMAGINI SUONI E COLORI

I DISCORSI E LE PAROLE

LA CONOSCENZA DEL MONDO

IL CORPO E IL MOVIMENTO

LIFE SKILLS Comunicazione efficace

Capacità di relazione interpersonale

Creatività/Senso critico

Empatia/Autocoscienza

Gestione delle emozioni e dello stress

Competenze specifiche Abilità Conoscenze
  • Saper apprezzare e valorizzare la diversità nel mondo che ci circonda: animale, vegetale, ambienti ecc.
  • Riflettere sui propri diritti e sui diritti degli altri, sui doveri, sui valori, sulle ragioni che determinano il proprio comportamento
  • Giocare e lavorare in modo costruttivo, collaborativo, partecipativo e creativo con gli altri bambini pur se diversi
  • Assumere comportamenti corretti per la sicurezza, la salute propria e altrui e il rispetto delle persone, delle cose, dei luoghi e dell’ambiente.
  • Conoscere il proprio corpo, padroneggiare abilità motorie di base in situazioni diverse
  • Partecipare alle attività di gioco e sport, e accettare e valorizzare la diversità
  • Utilizzare gli aspetti comunicativi-relazionali del messaggio corporeo
  • Riflettere, confrontarsi, ascoltare, discutere con gli adulti e gli altri bambini, tenendo conto del proprio e dell’altrui punto di vista, delle differenze e rispettandoli
  • Ascolta e comprendere i discorsi altrui
  • Interagisce con gli altri, mostrando fiducia nelle proprie capacità comunicative ponendo domande, esprimendo sentimenti e bisogni, comunicando azioni e avvenimenti e rispettando la realtà altrui.
  • Riconosce ed esprimere verbalmente le proprie emozioni e sentimenti
  • Collabora con gli altri
  • Conosce i ruoli nei diversi contesti di vita, di gioco, di lavoro
  • Riconosce nei compagni tempi e modalità diverse
  • Manifesta interesse per i membri del gruppo: ascolta, presta aiuto, interagisce nella comunicazione, nel gioco, nel lavoro.
  • Cogliere le caratteristiche di diversità nel mondo animale, vegetale e nel mondo circostante (abitazioni. ambienti naturali)
  • Giocare e lavorare in modo costruttivo, collaborativo, partecipativo e creativo con gli altri bambini.
  • Aiutare chi è in difficoltà.
  • Seguire regole di comportamento e assumersi responsabilità.
  • Ascoltare e comprendere.
  • Regole fondamentali della convivenza nei gruppi di appartenenza
  • Regole della vita e del lavoro in classe
  • I ruoli e la loro funzione
  • Regole per la sicurezza in casa, a scuola, nell’ambiente, in strada
  • Conoscer la storia dell’elefantino ELMER

 

Utenti destinatari Bambini di 3, 4 e 5 anni
Fase di applicazione Settembre – giugno

 

Risorse interne ed esterne Insegnanti di sezione e tutta la comunità educante

 

LIVELLI DI PADRONANZA
1 2 3 4
Rispetta le regole di convivenza, le proprie cose, quelle altrui, facendo riferimento alle indicazioni e ai richiami solleciti dell’insegnante Accetta le osservazioni dell’adulto di fronte a comportamenti non corretti e riconosce la situazione di bambini in difficoltà. Accetta i compagni portatori di differenze di provenienza, cultura, condizione personale e stabilisce relazioni con loro come con gli altri compagni Riconosce i più importanti segni della sua cultura e del territorio, le istituzioni, i servizi pubblici, il funzionamento delle piccole comunità e delle città.