INGLESE

PROGETTO DI LINGUA INGLESE
“GIVE ME FIVE”

 Laboratorio di inglese "Give me five"

COMPETENZE

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

CAMPI DI ESPERIENZA

I DISCORSI E LE PAROLE

IL CORPO E IL MOVIMENTO

IMMAGINI SUONI E COLORI, IL SE’ E L’ALTRO

LIFE SKILLS: Comunicazione efficace, Capacità di relazione interpersonale; Gestione delle emozioni; Creatività/Senso critico; Empatia/Autocoscienza
Competenze specifiche Abilità Conoscenze
-Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza;

-interagire oralmente in situazioni di vita quotidiana.

 

 

-Ricezione orale (ascolto)

Comprendere parole, brevissime istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano e divenute familiari, pronunciate chiaramente e lentamente.

-Produzione orale

-Riprodurre filastrocche e semplici canzoncine, accompagnandole con una gestualità coerente.

-Abbinare il lessico alle immagini.

-Comprendere e rispondere in piccoli dialoghi.

 

-Promuovere un approccio sereno e positivo con la lingua straniera affinché ne derivi un’esperienza interessante stimolante, piacevole e gratificante.

-Sensibilizzare il bambino ad un codice linguistico diverso da quello materno.

-Arricchire il proprio vocabolario con termini nuovi, legati a contesti culturali diversi.

-Sviluppare le capacità di comprensione globale e di ascolto e le abilità comunicative.

-Stimolarne la curiosità e di insegnargli ad utilizzare codici espressivi comunicativi diversi da quelli abituali.

-Avviare alla conoscenza di altre culture e di altri popoli.

  Utenti destinatari Bambini di 4 e 5 anni
  Fase di applicazione Ottobre – Maggio
  Risorse interne ed esterne Le insegnanti delle sezioni e Insegnante esterna, Jessica e Silvia per 4 e 5 anni

Metodologia

Il percorso intende valorizzare l’esperienza diretta del bambino. A partire dai suoi interessi e dalla realtà di vita quotidiana, gli incontri presenteranno le tematiche del progetto tramite attività motivanti e coinvolgenti. L’approccio metodologico, caratteristico della scuola dell’infanzia, è diretto al fare e al vivere in prima persona le esperienze, promuovendo un’acquisizione spontanea e naturale della nuova lingua.

LEZIONI DEL MATTINO (insegnante esterna: Jessica)

  • Ascolto e ripetizione di vocaboli, con ausilio di fash-card e cartelloni
  • Ascolto e ripetizione di filastrocche e canzoni
  • Attività grafico-pittoriche
  • Giochi di gruppo in classe
  • Video in lingua straniera

L’approccio mattutino è basato sul metodo educativo del Format Narrativo: si comincia la lezione con una canzone di benvenuto, si ripassano i vocaboli appresi nelle lezioni precedenti e si prosegue con una storia che introduce i termini in lingua inglese dell’argomento trattato. La lingua straniera viene narrata con gesti e mimica e questo fa sì che nel bambino si imprimano le informazioni con lo stesso “linguaggio” con cui un genitore insegna la propria lingua al suo piccolo. I significati espressi nelle narrazioni sono agiti, mostrati: si agiscono i fatti e si esprimono le emozioni insite nella storia. Successivamente il bambino rivive la storia (condivisa con la maestra e gli altri compagni) in molte modalità: ripetizioni di vocaboli tramite uso di flash-card  e cartelloni (il bambino memorizzerà prima semplici vocaboli, per poi con il passare del tempo imparare anche la struttura della frase, in modo automatico e senza imposizioni didattiche), canzoni, attività grafico-pittoriche, video e giochi di gruppo. Il bambino vive così un’esperienza molto ricca, completa: nella realtà, nell’immaginazione, con le persone che gli stanno vicino, quindi un’esperienza sociale, affettiva ed emotiva. Tutto nella lingua che sta imparando! La lezione termina con la canzone di arrivederci.

Le storie riprenderanno i personaggi del progetto educativo didattico “L’albero dei bottoni – Reale e virtuale, insieme impariAMO”, accompagnati dalla guida della fata dell’inglese. Il filo conduttore saranno quindi da un lato le stagioni, a cui verranno associati i cinque sensi, e dall’altro il viaggio virtuale in Inghilterra con le fate.

LEZIONI DEL POMERIGGIO (insegnante esterna: Silvia)

  • Giochi motori in salone e all’aperto

L’approccio pomeridiano, invece, sarà improntato su giochi motori individuali, di gruppo e di squadra. Questa nuova metodologia serve per potenziare il lavoro svolto in aula e per stimolare il bambino ad apprendere e ricordare vocaboli, espressioni e concetti attraverso modalità ludiche e divertenti.

 

Progetto di lingua inglese “GIVE ME FIVE!”Personaggio guida: the fairy of english

1^ Unità Di Apprendimento: AUTUMN – The little leaf fairy

Argomenti ed attività previste
  1. Let’s start – Cominciamo
    Introduzione del viaggio virtuale in Inghilterra con la fata dell’inglese.
  2. Here I amMi presento
    Identità personale: impareremo a salutare, presentarci e chiedere il nome ai compagni.
  3. AutumnL’autunno
    Insieme alla fata dell’autunno scopriremo i colori dell’autunno, gli animali che vanno in letargo e sperimenteremo il senso dell’udito.
  4. Numbers – I numeri
    Numeri fino al 10.
Obiettivi di apprendimento
  • Salutare,
  • Chiedere e dire il nome,
  • Conoscere alcuni vocaboli inglesi di uso quotidiano,
  • Conoscere i vocaboli relativi all’autunno.
Campi di esperienza Il sé e l’altro. Immagini, suoni e colori. Parole e discorsi. Conoscenza del mondo.
Fase di applicazione Ottobre e metà novembre.

 

Progetto di lingua inglese “GIVE ME FIVE!”

2^ UDA: WINTER – The snowflake fairy

Argomenti ed attività previste
  1. My family – La mia famiglia
    Vocaboli relativi ai membri della famiglia.
  2. WinterL’inverno
    Insieme alla fata dell’inverno scopriremo i colori dell’inverno, il pupazzo di neve e gli animali sulla neve. Sperimenteremo il senso del tatto.
  3. Christmas timeTempo di Natale
    Storie, canti ed attività in tema natalizio. Giocattoli tradizionali e regali tecnologici.
  4. My bodyIl mio corpo
    Vocaboli relativi al volto e alle parti del corpo, riconoscendole su noi stessi e sugli altri.
  5. Colours – I colori
    L’arcobaleno dei colori, le maschere del carnevale e le forme geometriche principali. Sperimenteremo il senso della vista.
Obiettivi di apprendimento
  • Conoscere alcuni vocaboli inglesi di uso quotidiano,
  • Conoscere il nome dei membri della famiglia,
  • Conoscere i vocaboli relativi all’inverno,
  • Scoprire e conoscere la tradizione natalizia e il carnevale inglese,
  • Conoscere i vocaboli relativi alle principali parti del corpo,
  • Conoscere i colori e saper dire il nome del colore degli oggetti presenti nel contesto sezione,
  • POMERIGGIO: potenziamento tramite giochi motori in lingua inglese.
Campi di esperienza Il sé e l’altro;

Il corpo e il movimento;

Immagini, suoni e colori;

Parole e discorsi;

Conoscenza del mondo.

Fase di applicazione Metà novembre – febbraio.

 

Progetto di lingua inglese “GIVE ME FIVE!”

3^ UDA: SPRING – The windflower fairy

Argomenti ed attività previste
  1. Spring – La primavera
    Insieme alla fata della primavera scopriremo i colori della primavera e il risveglio degli animali. Sperimenteremo il senso dell’olfatto.
  2. Easter time – Tempo di Pasqua
    Il coniglio pasquale. Storie, canti ed attività in tema pasquale.
  3. The fairys’ wood – Il bosco delle fate
    Gli animali del bosco. Il tempo, le stagioni, e i quattro elementi.
  4. Technology –  La tecnologia
    Vocaboli relativi agli strumenti tecnologici e alla realtà virtuale.
Obiettivi di apprendimento
  • Conoscere alcuni vocaboli inglesi di uso quotidiano (in particolare relativi a natura e tecnologia),
  • Conoscere i vocaboli relativi alla primavera,
  • Scoprire e conoscere la tradizione pasquale,
  • POMERIGGIO: potenziamento tramite giochi motori in lingua inglese.
Campi di esperienza Immagini, suoni e colori.Il corpo e il movimento. Parole e discorsi. Conoscenza del mondo.
Fase di applicazione Marzo e aprile.

 

Progetto di lingua inglese “GIVE ME FIVE!”

4^ UDA: SUMMER – The cherry fairy

Argomenti ed attività previste
  1. Summer  – L’estate
    Insieme alla fata dell’estate scopriremo i colori dell’estate, i frutti del bosco, le vacanze al mare e in montagna e sperimenteremo il senso dell’gusto.
  2. Emotions – Le emozioni
    Alla scoperta delle emozioni.
Obiettivi di apprendimento
  • Conoscere alcuni vocaboli inglesi di uso quotidiano,
  • Conoscere i vocaboli relativi all’estate,
  • Conoscere i vocaboli di alcune emozioni,
  • POMERIGGIO: potenziamento tramite giochi motori in lingua inglese.
Campi di esperienza Il sé e l’altro;

Il corpo e il movimento;

Immagini, suoni e colori;

Parole e discorsi;

Conoscenza del mondo.

Fase di applicazione Maggio.

Livelli di padronanza

1 Il bambino partecipa con difficoltà alle attività proposte in lingua inglese.
2 Il bambino ricorda e prova a nominare alcuni vocaboli basilari in lingua inglese all’interno delle attività in aula e nei giochi motori, a cui partecipa con piacere.
3 Il bambino comprende, ricorda e nomina in modo soddisfacente i vocaboli basilari in lingua inglese proposti nelle attività in aula e nei giochi motori, a cui partecipa con piacere.
4 Il bambino comprende, ricorda e nomina molto bene parecchi vocaboli in lingua inglese proposti nelle attività in aula e nei giochi motori, a cui partecipa attivamente e con piacere.