Il Gioco della Campana

Mago Giochetto ci ha portato il gioco della CAMPANA.

Noi saltiamo con due piedi a gambe chiuse e aperte
e lanciamo il sassolino personalizzato cioè colorato.

Mettendo il sassolino dentro un contenitore di plastica ecco venire un bel suono.
Ci siamo messi a costruire le maracas e a disegnare chitarre a volontà

Il gioco della campana è documentato fin dai tempi
dell’antica Roma chiamato gioco del “claudus”, cioè dello zoppo.

Uno schema di campana è tutt’ora presente sul lastricato del foro romano a Roma.
Secondo alcuni studiosi il gioco originerebbe dall’antico Egitto.
Sta di fatto che, attraverso le strade romane il gioco è giunto in tutto il mondo!

In Italia è conosciuta con vari nomi: mondo, lumaca, luna, settimana,
salto in paradiso, gamba zoppa, lasagna (Piemonte),
pàmpano (Genova), Stangallucce (Puglia), disco (Monferrato),
campanon (Veneto), pampana (Gallura), di plasticanicchia lu palasu (Sicilia)

 

Comments are closed.