Il Meraviglioso Viaggio del Cibo

L’articolo che segue rimarrà sempre disponibile nella sezione Articoli

Mercoledì 26 gennaio 2011



Ciccio e la sua mamma oggi sono proprio allegri: hanno conosciuto gli ortaggi e hanno imparato a mangiarli.

L’ortolano ha sempre vicino a sé il figlio Peppino.


Peppino è un bambino sano, forte,robusto e sa muovere benissimo le braccia, le gambe, il collo, la testa e aiuta il suo papà a coltivare tutti gli ortaggi.
Ciccio dice a Peppino che gli ortaggi avevano fatto star bene il suo stomaco e l’intestino.

-Ma dove sono queste cose ?- chiede Peppino.


Allora la mamma di Ciccio Porcello racconta del meraviglioso viaggio del cibo.


-Il cibo, caro Peppino, percorre una stradina bellissima e lunghissima: parte dalla BOCCA passa per l’ESOFAGO, arriva allo STOMACO ed infine giunge all’INTESTINO.


Durante la strada, il corpo assorbe tutte le sostanze nutritive che servono per crescere e avere energie.

Le scorie escono fuori quando andiamo in bagno.-
Mamma Porcello fa vedere cosa c’è dentro la pancia degli uomini e poi raccomanda:


-Dovete trattarla bene, mangiare cibi sani, nutrienti e imparare a non farle prendere freddo e soprattutto non giocare … saltandosi addosso… o sulla pancia degli altri.

CIAO BAMBINI! ABBIATE CURA DI VOI STESSI! A PRESTO!-


 

Comments are closed.