OGNI GIORNO E’ SPECIALE, MA…


Carissimi, come sapete nella nostra scuola è presente una Comunità di Suore Marianiste che rispondono alle esperienze educative con la pedagogia specifica ricevuta dai fondatori MADRE ADELE e PADRE CHAMINADE (1)

Dal 10 al 22 gennaio, di ogni anno viviamo giorni speciali di preghiera rivolti ai nostri fondatori, perché il 10 gennaio del 1828 Madre Adele ha raggiunto il cielo, all’età di 38 anni e Padre Chaminade, il 22 gennaio 1850, all’età di 89 anni. Siamo certi che i fondatori non mancheranno, in quest’anno di bicentenario, di offrirci il loro aiuto a seguito della nostra preghiera. Proprio per questo desideriamo condividere, con voi, la supplica in questi…GIORNI SPECIALI… GRAZIE!

Preghiera per ottenere grazie dalla fondatrice ADELE de BATZ de TRENQUELLEON.

O Dio, fonte di vita e di ogni santità, noi ti rendiamo grazie per l’ardente spirito missionario e il filiale amore alla Vergine Maria che hai messo nel cuore della tua serva Adele di Trenquelleon.

Nel corso della sua breve esistenza, ella ha diffuso tra la sua gente del popolo ed in particolare fra le giovani, un vivo amore a Cristo e alla sua Santissima Madre. Accogli, ti preghiamo, la nostra supplica, perché la Chiesa glorifichi la tua serva e concedi anche a noi di essere un segno di amore in mezzo ai fratelli. Per sua intercessione, ti chiediamo la grazia …

Per Cristo nostro Signore. Amen

Preghiera per ottenere grazie dal fondatore GUGLIELMO GIUSEPPE CHAMINADE

Signore, tu operi continuamente nella tua chiesa e, tramite le persone e le comunità, manifesti il tuo Spirito per il bene del tuo popolo. Hai accordato un dono particolare del medesimo spirito al Beato Guglielmo Giuseppe Chaminade, affinché vivesse nella più grande fedeltà al Vangelo e si dedicasse con ardore alla salvezza degli uomini.

Hai ispirato a comunità di uomini e di donne il proposito di seguire il suo esempio e di consacrarsi a te per servire la Chiesa sotto la guida di Maria. A conferma visibile della sua santità, donaci le grazie che ti chiediamo per sua intercessione.

Per Cristo nostro Signore. Amen

________________________________
(1)Essenziale nella pedagogia Marianista è:
-Educare per formare nella fede.
-Offrire un’educazione integrale di qualità.
-Educare allo spirito di Famiglia
-Educare al servizio, alla giustizia, alla pace.
-Educare ad adattarsi al cambiamento (cfr Caratteristiche dell’educazione Marianista D.P.M – 6°)
In particolare lo spirito di Famiglia si traduce in ACCOGLIENZA, FIDUCIA e COMUNIONE.
Nella Scuola dell’Infanzia si intendono vivere relazioni intessute fra tutti, dal più piccolo al più anziano; questo metodo relazionale presuppone:

  • un riferimento a Maria come modello di accoglienza ed educatrice di fede;
  • uno sguardo benevolo sugli altri, basato sull’ascolto e la fiducia nelle persone e nelle loro possibilità di progredire;

la possibilità di instaurare rapporti interpersonali e interazioni con la famiglia e l’ambiente sociale e religioso promuovendo tutte le attività possibili inerenti alla Scuola dell’Infanzia.

 

 

 

Comments are closed.