23 aprile 2018

Fiocco azzurro
alla scuola dell’infanzia
“Maria Immacolata”

Felicitazioni alla famiglia

e immensa gioia per tutti!


UNA SETTIMANA SORPRENDENTE !

16-20 aprile 2018

Ci siamo divertiti un sacco in gita presso la fattoria didattica “A PASSO LENTO”.

Quel mattino, il 18 aprile, il Sole era splendente e l’aria tiepida: si stava benissimo all’aperto. Con i laboratori che si sono susseguiti abbiamo costruito un alberello, colorato, camminato in mezzo ai vigneti, spazzolato gli asinelli…

Poter saltare in mezzo al fieno e giocare a dar da mangiare al cavallo è stato un grande divertimento.

 

 

 

 

 

 

Dopo il pranzo a sacco e giochi in libertà abbiamo concluso con una fantastica storia tutti accomodati in mezzo al fieno.

Sarebbe proprio bello poterci ritornare!

Attenzione, attenzione! Forse per festeggiare la giornata della Terra, venerdì 20 aprile abbiamo avuto una fantastica sorpresa: è venuta a trovarci una giardiniera che oltre a portarci il regalo di bellissime piantine di fragole ci ha dato preziosi consigli per mantenere in buon stato il nostro parco e poi ci ha chiesto di scoprire e comunicarle quanti alberi sono presenti nel nostro parco giochi.

Qualcuno ha subito detto: -Cento!

Altri hanno ipotizzato 10, 3 ….

Abbiamo concluso che dobbiamo contare tutti gli alberi e controllare bene.

Nel pomeriggio abbiamo lavorato con la terra per mettere a dimora le piantine di fragole.

La terra era quasi morbida e quindi è stato piacevole riempire le fioriere di terra, scavare un po’ e mettere bene dentro le piantine. Infine abbiamo dato l’acqua. Che soddisfazione!

 

Prima di andare a lavarci ben bene le mani siamo andati a controllare il nostro piccolo orto: i fagioli crescono bene, come pure la rucola e i ravanelli mentre il basilico non vuole uscire e si vedono solo piccolissime foglioline.


Pinocchio diventa un bambino vero!

Mercoledì 11 Aprile 2018

-Mi è piaciuta molto la Fata Turchina che ha salvato Pinocchio-

-A me è piaciuto quando Pinocchio ha salvato il suo papà Geppetto con lo starnuto della balena-

-Invece a me è piaciuto quando Geppetto balla con Pinocchio che è diventato un bambino vero-

-Lucignolo invece è diventato un asinello!

Oggi giornata di gioia anche se piove perché aspettavamo di vedere la seconda parte dell’avventura di Pinocchio.

E’ davvero un capolavoro questa storia!

Abbiamo realizzato bellissimi disegni per esprimere i nostri pensieri e le emozioni vissute.

Geppetto non pensava proprio di riavere il suo Pinocchio e alla fine era tanto felice perché sapeva di poter contare su di lui, divenuto un bambino meraviglioso capace di conquistare il bene.


La Fata turchina e le avventure di PINOCCHIO

(Prima parte)

Mercoledì 4 aprile 2018

Indovinate la sorpresa di oggi!

Una Fata turchina e un pezzo di legno con il mitico Geppetto, ci hanno condotto nella fantastica avventura di Pinocchio.

 

 

-Il grillo parlante è proprio bravo – ha detto un bambino

Inoltre abbiamo considerato che Mangiafuoco non era tanto bello.

Tutto questo grazie ad una sequenza di immagini e al capolavoro della Walt Disney cartoni.

Ed ora… andiamo alla ricerca del libro di Pinocchio e poi la storia continuerà!!!



 


3 aprile 2018

Fiocco rosa
alla scuola dell’infanzia
“Maria Immacolata”

Felicitazioni alla famiglia

e immensa gioia per tutti!

 


Buona Pasqua 2018


E’ ARRIVATA LA PRIMAVERA!!!

21 marzo 2018

Fata Fiorella è la fata della Primavera. Le sue magie sono davvero straordinarie. Sono magie colorate e profumate come i fiori che fa sbocciare.

Non è facile far sbocciare un fiore, è una magia che richiede tanta pazienza.

 

Tutto in primavera è profumato: le gemme, le violette, l’erba appena spuntata e le tenere foglioline.

 

 

Fata Fogliolina ha un’idea brillante vuole piantare dei bulbi di fiore.

Vanno messi nella terra, poi servirà un po’ d’acqua, la luce del sole e tanto amore.

 

Così ecco pronti i regali per gli Artisti Verdi, Gialli, Rossi e Azzurri.

Bambini toccate la terra, scavate un buchino e dentro mettete un bulbo, poi mettete un po’ d’acqua. Se vi restano dei bulbi metteteli in una vaschetta per abbellire l’entrata della scuola!!!- così ci ha detto la Fata.

Siamo felici!

 

 

Ma non finisce qui, la Fatina vuole svegliare tutti gli animali che hanno già riposato abbastanza nel loro letargo.

Ed ecco ora con il cuor contento diamo il benvenuto a questo lieto evento !!!!

EVVIVA LA PRIMAVERA!


E’ Gesù che ci ama immensamente

“Osanna al Figlio di Davide. Benedetto Colui che viene nel nome del Signore: è il re d’Israele. Osanna nell’alto dei cieli” Mt 21,9

Domenica 25 Marzo 2018

Domenica delle Palme

alle ore 11.15

Vi invitiamo tutti

“a far festa a Gesù che entra nella sua città”.

Si partirà processionalmente

dalla nostra scuola

e arriveremo in

santuario

pregando e

lodando il

Signore!

 


FATINE ON THE ROAD: a caccia di segnali

Mercoledì 14 marzo 2018


Le nostre meravigliose fatine, dal bosco incantato, hanno deciso di fare un bel giretto in strada per osservare bottoni speciali illuminati dentro al…SEMAFORO…


Si sono divertite un sacco a dare la precedenza, a fermarsi e a ripartire, a fare i sorpassi con auto fuori serie e soprattutto a guardare bene i segnali!!!!


E poi hanno suggerito ai bambini una sorpresa speciale … ma non si può dire!!!!



Laudato si’ per la vita divina

12-13 marzo 2018

A scuola noi bambini grandi accendendo la luce dal Cero Pasquale abbiamo capito che la Vita di Gesù ci è donata.

Ma sapete come ci viene trasmessa?

Attraverso cose semplici!

Prima di tutto ascoltando i segreti di Gesù cioè la Parola di Dio;


poi attraverso l’acqua del Battesimo. Infatti come la vita delle piante, degli animali e dell’uomo ha bisogno di acqua anche la Vita di Dio ha bisogno dell’acqua del Battesimo;


infine attraverso l’olio del Battesimo. Con quell’olio il sacerdote ci ha fatto tre segni di croce: uno sulla fronte perché apparteniamo al Buon Pastore, uno sulle orecchie perché possiamo ascoltare i segreti di Gesù e uno sulla bocca affinché possiamo annunciare a tutti questi meravigliosi segreti.