Tag Archives: indovinelli infanzia

Indovinelli – parte 14

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. È tuo ma lo usano spesso gli altri senza chiederti il permesso. È fatto come un leone, ha i denti da leone, le zampe da leone, la coda da leone, ma non è un leone. Quando si mette a ballare finisce per cadere. Che differenza c’è tra una gallina ed una pulce? Se un elefante si siede

Continua a leggere…


Indovinelli – parte 9

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Cosa dice un cane sotto l’albero di Natale? Sa tante cose e non può parlare. Che cos’è? Più è capace, più riceve rifiuti. È qualcosa che in mare cresce, ma non è né pianta né pesce. Che cos’è? Non sto in piedi diritto, ma se mi rompi sono fritto. SOLUZIONI finalmente ho la luce in bagno il libro

Continua a leggere…


Indovinelli – parte 8

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Quando è fresco, scotta. Dov’è che le voci sono spiegate a tutto volume? Cosa fa un maiale che cade dal quinto piano? Piace a tutte le persone, chi lo prende e chi lo dà. Cambia sempre di padrone, va in giro qua e là. Che cos’è? Gira la terra un paio di volte all’anno. SOLUZIONI il pane

Continua a leggere…


Indovinelli – parte 4

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. 1.Ha le ali, ma non le piume, vola nell’aria ma non cinguetta. 2.Anche se ha la coda, non gliela pesti mai. 3.Chi è che parla tutte le lingue del mondo? 4.Quando sono le ultime, sono sempre le prime. 5.Arrivano di notte senza essere chiamate, spariscono di giorno senza essere mandate. SOLUZIONI 1.l’aereo 2.il pianoforte 3.l’eco 4.le notizie

Continua a leggere…


Indovinelli – parte 3

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Qual è quell’animale che cammina con i piedi sulla testa? Non vede l’ora di togliere il disturbo. Quando si irrita davvero, si mette a piangere. A cosa gioca la cuoca? Chi si spoglia quando fa freddo? SOLUZIONI il pidocchio il medico l’occhio a dadi l’albero


Ogni tanto può essere utile anche qualche indovinello!

Negli indovinelli e negli enigmi la finalità educativa e pedagogica è quella di accostare in modo divertente il bambino al gioco di parole, alla metafora, al ragionamento di tipo analogico e ad alcune riflessioni di carattere “quasi” filosofico. L’importanza degli indovinelli è ampiamente documentata fin dall’antichità. Famoso è l’episodio riportato da un frammento di Eraclito dove lo stesso Omero, sapiente per eccellenza, è messo

Continua a leggere…