Tag Archives: indovinelli per bambini

Indovinelli – parte 14

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. È tuo ma lo usano spesso gli altri senza chiederti il permesso. È fatto come un leone, ha i denti da leone, le zampe da leone, la coda da leone, ma non è un leone. Quando si mette a ballare finisce per cadere. Che differenza c’è tra una gallina ed una pulce? Se un elefante si siede

Continua a leggere…


Inovinelli – parte 12

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Ha il collo ma non ha la testa, ha la pancia ma non la schiena. Più sono meno pesano. Se la usi ha sei gambe altrimenti ne ha quattro. Ha un buco e serve per fare i buchi. Hanno le gambe ma non hanno i piedi. SOLUZIONI la brocca i buchi la sedia l’ago i pantaloni


Inovinelli – parte 11

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Ha un domani tutto rose e fiori. Più è nera più è pulita. Perde anche se non gioca. Corre e salta di qua e di là, ma le gambe non le ha. Pur essendo buona, viene sempre scartata. SOLUZIONI il giardiniere la lavagna il rubinetto la palla la caramella


Indovinelli – parte 9

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Cosa dice un cane sotto l’albero di Natale? Sa tante cose e non può parlare. Che cos’è? Più è capace, più riceve rifiuti. È qualcosa che in mare cresce, ma non è né pianta né pesce. Che cos’è? Non sto in piedi diritto, ma se mi rompi sono fritto. SOLUZIONI finalmente ho la luce in bagno il libro

Continua a leggere…


Indovinelli – parte 7

Gli indovinelli resteranno sempre disponibili nell’omonima sezione. Cosa fanno 2 cani quando incontrano 3 cani? Lavora soltanto se c’è qualcuno che la segue. Qual è la stella che non risplende? Appena lo alzi, vai in confusione. Scende dalla nave prima dei passeggeri e dei marinai. SOLUZIONI 5 cani la guida la stella marina il gomito l’ancora


Ogni tanto può essere utile anche qualche indovinello!

Negli indovinelli e negli enigmi la finalità educativa e pedagogica è quella di accostare in modo divertente il bambino al gioco di parole, alla metafora, al ragionamento di tipo analogico e ad alcune riflessioni di carattere “quasi” filosofico. L’importanza degli indovinelli è ampiamente documentata fin dall’antichità. Famoso è l’episodio riportato da un frammento di Eraclito dove lo stesso Omero, sapiente per eccellenza, è messo

Continua a leggere…