Topazio ha Freddo

Mercoledì 15 febbraio 2012 :
gli indumenti invernali … e non solo!

 

Un giorno Topazio si sveglia e si accorge che non c’è più il sole.
Il cielo è scuro e il vento soffia furioso.

Topazio ha freddo.“L’inverno si avvicina.
Ci sono molte cose importanti da fare”, pensa Topazio, sfregandosi le zampe.

Prende carta e penna e scrive un elenco.

Cose importanti quando fa freddo:
berretto e guanti di lana
maglione pesante
cappotto
stivali pelosi
legna da bruciare nella stufa.

  

Topazio prende la bicicletta e va a comperare quello che gli serve.
“Topazio, fermati da noi”, lo chiamano le Mucche.
“Adesso non posso, devo fare delle cose molto importanti”.

 

“Vieni a prendere un tè?”, lo invita Talpa.
“Fa freddo, devo andare di corsa”,dice Topazio e continua a pedalare.
“Ciao-, lo saluta Asino – volevo proprio fare quattro chiacchiere”.
“Non ho tempo”, sbuffa Topazio.
Finalmente Topazio entra nel negozio.
“Ho bisogno di un berretto,di guanti di lana,di un maglione pesante, di un cappotto,
di due stivali pelosi e tanta legna da bruciare nella stufa”.

“Stanno cadendo i primi fiocchi di neve. Che freddo!
Devo tornare subito a casa”, dice Topazio montando sulla bicicletta.

 

Ecco Porcospino che sbuca dal pagliaio.
“Mi fai compagnia?”
“Non posso fermarmi”
gli grida Topazio tutto affannato.

“Topazio, vuoi pattinare con me sullo stagno ghiacciato?”, chiede Rana.
“No, grazie, fa troppo freddo”,risponde Topazio avanzando nella neve.

Quando arriva a casa, Topazio si infila il berretto e i guanti di lana,
indossa il maglione pesante e il cappotto,
calza gli stivali pelosi e … trema ancora dal freddo.

Allora mette una bracciata di legna a bruciare nella stufa.
La stufa diventa rossa e rovente, ma Topazio ha ancora freddo.

Si sente bussare alla porta, è Rana, preoccupata per Topazio:
“Cosa ti succede? Come stai?”.
“Ho fatto tutte le cose importanti per quando fa freddo
– sussurra Topazio,- ma non riesco a scaldarmi”.

“Adesso risolviamo il problema”,dice Rana e telefona
a Talpa, Porcospino e Asino.

“Topazio ha freddo”.
Tutti rispondono: “ Vengo subito “.

Rana telefona alle Mucche:
“Topazio ha freddo”.
“Arriviamo anche noi”.
Quando Talpa, Porcospino, Asino e le Mucche entrano dalla porta,
la casa di Topazio è piena di amici.

C’è chi mette i biscotti nel forno, chi apparecchia la tavola,chi prepara il tè.
Tutti chiacchierano, sorridono e scherzano.

Topazio, improvvisamente… ha caldo …molto caldo… caldissimo!!!

Topazio, prima si toglie il berretto e i guanti di lana,
poi, il cappotto e il maglione pesante,infine, si sfila gli stivali pelosi.

“Ho fatto l’elenco delle cose importanti quando fa freddo-, ride Topazio,-
ma ne ho dimenticata una importantissima.
Voglio scriverla per non scordarla.

Topazio prende carta e penna e scrive:
cosa importantissima quando fa freddo:

RIEMPIRE LA CASA DI AMICI!

Tutti ridono. Poi, cantano insieme canzoni allegre.
Fuori fa freddo e la neve cade più fitta ma, nella casa di Topazio
fa così caldo che nessuno si accorge che la stufa si è spenta.

(da TOPAZIO HA FREDDO Illustrazioni testo Loretta Serofilli e Alberto Benevelli Le mele rosse di Jam Editrice San Paolo)

 

Comments are closed.