ELMER …IN REGOLA!

 

 

Settimana dal 4 all’8 Ottobre 2021

E’ iniziato il mese di Ottobre ed è sempre più interessante venire a scuola.

Il nostro elefantino non manca mai di stupirci: leggete questa storia!

Elmer a settembre cominciò ad andare a scuola con gli altri elefantini; era bello andare a scuola, si poteva giocare, si conoscevano tanti amici, si imparavano tante cose.

Non c’era motivo di piangere perché ogni giorno la scuola cominciava e poi finiva, ed Elmer poteva stare con la sua famiglia.

Pian piano però Elmer e gli elefantini cominciarono a fare sempre più confusione, si mettevano le zampe addosso per riuscire a prendere i giochi, finendo per litigare, e poi sparpagliavano i giochi, che usavano in giro, per tutta la foresta.

Ogni giorno la maestra doveva fermarsi a sistemare e riordinare per molto tempo.

Ad un certo punto bisognava sistemare questa situazione, perché in questo modo nessuno stava bene, sembrava divertente ma poi si finiva col farsi male.

C’era solo un modo per risolvere tutto, e la maestra lo sapeva.

Quindi la maestra chiamò gli elefantini e disse loro: – Carissimi elefantini, io vi voglio bene, ma se vogliamo stare qui a scuola insieme e, soprattutto, se vogliamo stare bene, è necessario darci delle regole! Queste permetteranno a noi di star bene e di far star bene anche gli altri!

La prima regola è ASCOLTARE LA MAESTRA: infatti quando parla la maestra stando zitti e ascoltando quello che lei dice, si risolvono tanti problemi!

La seconda regola è: LE ZAMPE ADDOSSO NEANCHE PER GIOCO, si possono fare tanti giochi, ma non si possono usare le zampe contro gli altri, altrimenti c’è il rischio di farsi male.

La terza regola è: OGNI COSA HA IL SUO POSTO E OGNI POSTO HA LA SUA COSA, è bello usare i giochi e divertirsi ma poi si deve riordinare, altrimenti i giochi si perdono o si rompono.

Da quel momento Elmer e gli elefantini cominciarono a rispettare le regole che la maestra aveva dato loro, non era sempre facile ma si impegnarono molto, così stare a scuola diventò davvero bello, per tutti.

La scuola diventò davvero il posto in cui imparare tante cose, giocare con gli amici e star bene senza litigare, provando tanti giochi nuovi!

Anche noi per star bene a scuola, tutti insieme, abbiamo bisogno di comprendere cosa fare e perciò la maestra ci può veramente aiutare ma dobbiamo ascoltarla attentamente.
Abbiamo poi riflettuto insieme e ci è sembrato importante giocare senza litigare.
Dopo aver giocato, tutto deve ritornare al proprio posto e così dobbiamo imparare a far ordine.

Sistemare ogni cosa tutti insieme è divertente e si fa in fretta!

Consigliamo a tutti:

REGALIAMOCI DELLE REGOLE!

 

Comments are closed.