ELMER e L’ARCOBALENO

Seconda parte

Settimana dal 13 al 17 giugno 2022

 

Un giorno Elmer era in una grotta durante un temporale.

Era insieme ad altri elefanti ed uccellini; guardavano la pioggia ed i fulmini, aspettando l’arcobaleno che di solito segue al temporale.

Dopo il temporale, Elmer uscì dalla grotta con gli altri animali, e vide un arcobaleno senza i colori, pallido e grigio. Era davvero triste.

Elmer decise che bisognava fare qualcosa, era disposto a donare i suoi colori all’arcobaleno; per farlo cercò con gli altri animali la fine dell’arcobaleno, dove questo toccava la terra.

Così Elmer e gli altri si misero alla ricerca di questo posto, senza però sapere dove andare.

Elmer parlò con Leone, Tigre, Giraffa, Scimmia, chiedendo loro informazioni e spiegando che cercava la fine dell’arcobaleno per dargli i suoi colori.

Gli altri elefanti ed animali si chiesero cosa sarebbe successo ad Elmer se avesse donato i suoi colori all’arcobaleno, temendo diventasse grigio.

Arrivato al fiume, trovò, grazie al suggerimento dei pesci, il punto dal quale partiva l’arcobaleno, e si infilò dietro alla cascata.

A poco a poco l’arcobaleno riprese i suoi colori, e poi Elmer tornò fuori, ancora colorato, spiegando che è possibile donare agli altri alcune cose senza perderle: l’amore, la felicità, i propri colori.

Gli animali erano entusiasti, anche se qualcuno aveva temuto per un attimo di ritrovarsi con un arcobaleno a quadretti colorati proprio come Elmer; tutti scoppiarono a ridere solo all’idea di una simile situazione!

Questa storia ci è piaciuta tantissimo!

L’abbiamo riprodotta in sequenza.

Ecco le nostre riflessioni!

COSA VUOL DIRE DONARE?

  • Vuol dire dare qualcosa a qualcuno quando gli vuoi tanto bene!
  • Vuol dire regalare senza perdere i colori, come Elmer!
  • Se uno vuole tanto bene a quella persona ha voglia di regalarle qualcosa
  • È dare un regalo con il cuore
  • Quando uno vuole bene, dona.
  • È diverso dal regalo perché non si regala un giocattolo ma si dona l’amore.

COSA POSSIAMO DONARE?

  • L’amore a tutti i miei compagni
  • Un biglietto con parole gentili
  • Un abbraccio
  • Di essere amico con tutti e dare a tutti l’amicizia.
  • Il mio cuore alla mamma e al papà
  • Il mio cuore a Gesù
  • La felicità alla mamma
  • Un sorriso ai miei compagni

I bambini GRANDI si sono divertiti a colorare gli animali incontrati e a scrivere i loro nomi


Hanno poi contato le lettere del nome più lungo e poi quello più corto.

 

Comments are closed.